AREA DIPLOMATI
 
AREA AZIENDE ED ENTI
 
 
 
PLACEMENT

Il Master è rivolto a laureati in discipline tecnico-scientifiche ed economico-giuridiche e mira a soddisfare la richiesta di attori istituzionali (Regioni ed Enti locali) che dovranno svolgere nuove funzioni, Utilities che dovranno rivedere i loro modelli di business per rimanere competitive (aziende distributrici di energia elettrica e gas), realtà economiche che sorgeranno per far fronte alle nuove necessità d'intervento (ESCO, traders, progettisti). Il Master fornisce la preparazione necessaria per affrontare il mercato dell'energia*, offrendo specializzazioni indispensabili per governare la complessità dei processi.
RIDEF 2.0 si propone di qualificare professionalità con competenze in grado di portare un contributo specifico e specializzato in aree e comparti nelle quali l'esperienza pregressa nel nostro Paese è ancora limitata.


JOB TITLES: SBOCCHI PROFESSIONALI

Il percorso formativo è in linea con i contenuti di ruolo delle seguenti figure professionali che stanno emergendo nel settore con sempre maggiore richiesta. Di seguito ne evidenziamo alcune di interesse:

Energy Manager: responsabile dell'analisi, monitoraggio e ottimizzazione dell'uso dell'energia di imprese ed enti, pubblici e privati, che consente di conseguire benefici economici, energetici, ambientali connessi alla produzione di beni e servizi.

Project Manager: Responsabile delle attività di project management relative alla realizzazione di impianti di generazione e distribuzione dell'energia, coordina i lavori e gestisce i rapporti con le imprese coinvolte considerando i rischi di impatto ambientale.

Modellatore energetico (Energy Modeler): costruisce modelli termo-energetici di sistemi edilizi e impiantistici seguendo l'iter di progettazione in ogni fase; svolge un ruolo fondamentale per le nuove costruzioni e le ristrutturazioni nell'ambito dei protocolli di certificazione del livello di sostenibilità (LEED®) e dei processi di commissioning.

Building Manager: gestisce gli aspetti tecnico-manutentivi ed è in grado di offrire servizi integrati agli utenti con elevate potenzialità di sviluppo per l'economia del bene immobiliare.

Consulente Energetico (Energy Advisor): assiste il committente (privato o pubblico) nella scelta delle strategie e tecnologie più appropriate al soddisfacimento dei fabbisogni energetici di un'attività, in linea con la salvaguardia delle risorse e del loro razionale utilizzo.

Project Engineer (settore FER): responsabile del supporto tecnico per la realizzazione di progetti relativi allo sviluppo di impianti a fonte rinnovabile attraverso una costante supervisione di tutto l'iter di avanzamento dei lavori.

Energy Trader e Buyer (analista energetico): si occupa dello sviluppo e gestione delle attività di trading negoziando contratti e forniture e della pianificazione economica e finanziaria connessa alla commercializzazione dell'energia.

Energy Risk Professional: responsabile dell'analisi di minacce e opportunità connesse alla filiera del mercato dell'energia, gestisce i rischi finanziari per permettere una accurata pianificazione del rischio a cui il portafoglio societario viene esposto.

Manager Ambientale e Territoriale: si occupa di pianificazione ambientale, territoriale ed energetica per istituzioni, enti pubblici, ONG, associazioni di categoria e agenzie per l'energia.

*Il master garantisce una formazione professionale adeguata agli standard necessari per ottenere le seguenti certificazioni: EGE, LEED®, Energy Auditor, CENED

Per quanto riguarda il collocamento post Master di seguito è possibile visionare alcune statistiche aggiornate sulle ultime edizioni RIDEF, inoltre nel mese di aprile 2016 sono state presentate delle statistiche relative alle tipologie lavorative di circa 60 diplomati RIDEF appartenenti a edizioni differenti.


a.a. 2015-16
Grafico Percentuale occupati Tipologie di occupazione


a.a. 2014-15
Grafico Percentuale occupati Tipologie di occupazione


a.a. 2012-13
Grafico Percentuale occupati Tipologie di occupazione


a.a. 2011-12
Grafico Percentuale occupati Tipologie di occupazione




Archivio

« Indietro